Venerdi, 03 aprile 2020

Coronavirus: ecco alcune iniziative adottate per far fronte all'emergenza

Tanti sono i consumatori che si stanno rivolgendo alle nostre sedi Adiconsum per avere dei consigli su come comportarsi e affrontare l'allarme coronavirus. A nostro parere - ha affermato Marina Festa, Presidente dell'Adiconsu di Matera - la situazione va affrontata senza cadere nel panico. Le iniziative adottate per far fronte all'emergenza sono le seguenti: Le iniziative di Trenitalia e Italo I due operatori hanno disposto il rimborso integrale in caso di rinuncia al viaggio con le seguenti modalità: TRENITALIA In caso di rinuncia al viaggio per Coronavirus, i passeggeri che hanno acquistato fino al 23 febbraio 2020 , un biglietto per viaggiare su Frecce, Intercity, Intercity Notte e Regionale, Trenitalia riconoscerà il rimborso integrale per qualsiasi tratta, indipendentemente dalla tariffa acquistata. Modalità di richiesta del rimborso La richiesta deve essere presentata entro il 1° marzo 2020 .  Passeggeri con biglietto Frecce, Intercity, Intercity Notte e per viaggi misti Frecce, Intercity, Intercity Notte e Regionale:  compilare l'apposito web form disponibile su trenitalia.com;presso qualsiasi biglietteria. Modalità di rimborso : bonus elettronico di importo pari al valore del biglietto acquistato, utilizzabile entro un anno dalla data di emissione del bonus stesso. Passeggeri con biglietto del trasporto regionale, il rimborso avrà luogo:  in biglietteria, per biglietti acquistati su qualsiasi canale di vendita Trenitalia, con rimborso immediato, con riaccredito sullo strumento di pagamento elettronico utilizzato all'acquisto o in denaro (fino a disponibilità di cassa della biglietteria; se esaurita la disponibilità di cassa della biglietteria, si procederà con la compilazione del modulo da parte del viaggiatore e ritiro del biglietto per successivo inoltro alla Direzione Regionale/Provinciale competente);  compilando l'apposito modulo on line, ove il cliente può indicare la modalità di erogazione, con stesso metodo di pagamento utilizzato per l'acquisto e/o con bonus attraverso l'invio di una apposita credenziale. Passeggeri con biglietti acquistati tramite il Call Center, il sito trenitalia.com oppure APP Trenitalia è possibile richiedere il rimborso anche telefonando al Call Center Trenitalia ai numeri 06.3000 oppure 892021. ITALO La possibilità per i clienti di Italo di ottenere il rimborso è scaduta lo scorso 25 febbraio. Le iniziative di ALITALIA I passeggeri residenti nelle zone a rischio in possesso di biglietti Alitalia acquistati entro il 22 febbraio 2020, con date di viaggio comprese tra 23 febbraio e 8 marzo 2020 possono richiedere un buono di importo pari al valore del biglietto acquistato, usufruibile fino al 30 giugno 2020 per l'acquisto di altri biglietti verso qualsiasi destinazione operata da Alitalia, o hanno diritto al riaccredito delle miglia nel caso di rinuncia ad eventuali biglietti premio MilleMiglia. È tuttavia importante ricordare che:  Se il biglietto è stato acquistato con tariffa rimborsabile, la restituzione del prezzo è dovuta in accordo a quanto previsto nelle condizioni di vendita del biglietto  In caso di rinuncia volontaria ad un volo, il passeggero ha diritto al rimborso delle tasse aeroportuali (purché la rinuncia sia espressa prima delle operazioni di check-in) ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Adiconsum Matera - Via Ettore Maiorana 31 - Matera 75100 - Tel. 0835 330538 - cell. 3206207394 - email: matera@pec.adiconsum.it; matera@adiconsum.it - C.F. 93019040778​ Laddove la normativa preveda, in caso di cancellazione del servizio di trasporto indipendente dalla volontà del passeggero, la corresponsione di una compensazione pecuniaria o comunque di un indennizzo in denaro, si ricorda che, in queste circostanze, quelle di allarme sanitario, tale compensazione/indennizzo non sempre è dovuto  La normativa, infatti, esime i vettori dalla corresponsione di somme di denaro a titolo di compensazione/indennizzo laddove la cancellazione del viaggio sia dovuta a circostanze eccezionali, quali emergenze sanitarie o rischi per la sicurezza  Nel caso in cui si decida di rinunciare ad un soggiorno presso una struttura collocata in un territorio nel quale non è stata dichiarata alcuna emergenza e non è stata adottata alcuna restrizione, sarà possibile cancellare la prenotazione secondo quanto previsto dai termini e dalle condizioni sottoscritte in sede di conclusione del contratto  Nell'ipotesi in cui si sia acquistato un pacchetto turistico nelle zone colpite dai provvedimenti restrittivi, sarà possibile recedere dal pacchetto ed ottenere il rimborso integrale del prezzo. Anche in questo caso, indennizzi supplementari non saranno dovuti. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la sede dell'ADICONSUM di Matera, Via Ettore Maiorana 31, tel. 0835330538 

Redazione on line
03 marzo 2020 17:06