Martedi, 11 dicembre 2018

Presidente Djuyoto Suntani Full del Comitato of the World Peace incontra a Giacarta il Delegato per l’Italia.

Scarciolla

Il prof. dr. h.c. acc. mult. Datu Francesco Paolo Scarciolla, si è recato a Giacarta per incontrare, conoscere, discutere e ricevere l'investitura ufficiale di "Delegato per l'Italia" del "GONG PERDAMAIAN DUNIA"(il Gong della Pace), dal Presidente prof. Djuyoto Suntani Full e ricambiare la cordialità con il rilascio da parte del Governatore dell'attestato Honoris Causa dell'Accademia-Aiuo. e una moneta in argento del Regno d'Italia di Vittorio Emanuele III in segno di stima  in occasione del 150° Anniversario dell'Unità d'Italia.

La visita è avvenuta qualche giorno fa a Giacarta prtesso il Park Hotel.

L'Organizzazione diretta dal professore Suntani, mira a installare  la pace nel mondo attraverso  il  the World Peace Gong in tutte le  nazioni posizionandolo nelle città più antiche .

Il Governatore  dell'Accademia-Aiuo, consapevole dell'alto impegno e privilegio Internazionale ricevuto, si adopererà è suo preciso desiderio, acchè la struttura venga ubicata nella sua città nativa Matera, in segno di riconoscenza per aver ricevuto i suoi natali e per onorare i suoi avi.

Matera è la città dei Sassi unica al Mondo, patrimonio dell'UNESCO, città di Maria anno mariano 1954.

Prima della partenza per l'Indonesia il Governatore ha contattato telefonicamente il Sindaco della città Salvatore Adduce, annunciandogli il progetto e ricevendone assicurazione verbale.

A breve sarà contattato il Sindaco di Matera ufficialmente tramite missiva da parte del Presidente Djuyoto Suntani Full, della nomina ufficiale e della scelta del Delegato Italiano per la città in questione.

Sempre il Presidente Djuyoto Suntani Full, annuncerà all'Ambasciata dell'Indonesia in Italia la nomina del prof. Francesco Paolo Scarciolla per la presentazione del delegato Italiano, per le incompense di competenza, di ogni  Ente, per l'importazione del Gong della Pace in Italia.

Il Delegato che sta formando la commissione, si porterà presso l'Ambasciata appena avuta conferma dall'Indonesia e successivamente presso il Ministero degli Esteri.

E desiderio dell'Ambasciatore dell'Umanità Francesco Paolo Scarciolla, di arrivare alla sua successiva installazione in un luogo prescelto dalla Consiglio Comunale di Matera, organo preposto ed alla inaugurazione, presumibilmente, da confermare ma supponiamo si aggirerà intorno al 2 Luglio del 2013.

Sicuri che tutto si svolgerà secondo i canoni previsti a maggior ragione che la città dei sassi si è proposta per città della Cultura nell'anno 2019.

In quella occasione in Matera si svolge anche la festività padronale della Madonna S.S. della Bruna ove vi è un grande afflusso di stranieri.

L'operazione avviata per portare il Gong della pace sta trovando alti consensi nella popolazione.

 Il Governatore sta ricevendo apprezzamenti inaspettati per esempio S.A.I. P.pe Nereides Antonio Giamundo Beltrani Enriquez d'Aragona cosi ha scritto" Gentile Altezza Francesco Paolo Scarciolla

 Mi complimento a nome della mia famiglia del Suo onorevole lavoro svolto fino ad oggi e del riconoscimento ricevuto dalla Real Casa di Baloi.. Saluti dall'Isola di Capri"

Claudio Emilio Pompilio Quevedo Altezza Ppe. Francesco Paolo Scarciolla. Congratulazioni per l'adozione come principe della Casa di Baloi. Possa Dio continuare a dare guida e molti altri successi. Saluti da Caracas, Venezuela.

Tutta l'Accademia Internazionale Umanitaria Opere, con i suoi Volontari, gli Honoris Causa, il Senato ed il Consiglio si è stretto intorno al Governatore per l'alto privilegio ricevuto.

Matera, città dei sassi, patrimonio dell'UNESCO, città di Maria anno Mariano 1954, 4 Aprile 2012.-------------------------------------

La segreteria dell'Accademia-AIUO.

Redazione on line
04 aprile 2012 17:10