Venerdi, 03 aprile 2020

Il progetto EIE - Easybasket In Europe torna a Matera

Il progetto EIE - Easybasket In Europe torna a Matera per una 3 giorni dedicata alla piattaforma e-learning A pochi giorni dalla chiusura del quinto meeting internazionale del progetto EIE - Easybasket In Europe, tenutosi nella Universidad Europea di Madrid, città sede della Fundaciòn Red Deporte y Cooperaciòn, tra i 10 partner del progetto, di cui è capofila l'Olimpia Basket Matera, si ritorna nella città dei Sassi, dove ha preso il via l'intero programma agli inizi del 2019 (conclusione il 31/12/2020). A Matera Maurizio Cremonini, responsabile tecnico del settore minibasket della FIP (partner di Easybasket In Europe) e del progetto EIE, nella palestra dell' Istituto Comprensivo "G. Pascoli" (anch'esso partner del progetto) di via Lazzazzera, sarà impegnato in una 3 giorni in cui, con protagonisti gli stessi allievi della primaria dell'istituto scolastico, saranno realizzati i contributi video fondamentali per completare la piattaforma e- learning creata ad hoc per il progetto EIE. L'attività prenderà il via giovedì 13 febbraio alle 8:30 nella palestra della scuola primaria dell'Istituto Comprensivo "G. Pascoli". Successivamente alle ore 10:00, presso la sede della U.S. Olimpia (via Lazzazera), avrà luogo una conferenza stampa nel corso della quale saranno illustrati lo stato di avanzamento dei lavori e, principalmente, i contenuti della piattaforma dedicata al progetto EIE - Easybasket In Europe che vede inoltre come partner APD Pielle Basket Matera, ASD Cultura e Sport Matera, Lietuvos Sporto Universitetas (Università dello Sport di Kaunas - Lituania), Czech Basketball Federation (Federazione Pallacanestro Repubblica Ceca), Deutscher Basketball Bund (Federazione Pallacanestro Germania) e Danmarks Basketball Forbund (Federazione Pallacanestro Danimarca) e Fundaciòn Red Deporte y Cooperaciòn (Madrid, Spagna). Matera, 11/02/ 

Redazione on line
14 febbraio 2020 17:39