Martedi, 18 febbraio 2020

Denuncia per maltrattamenti

A seguito di diversi episodi in cui sono intervenute le forze di polizia, una donna rumena di 50 anni è stata denunciata per maltrattamenti del convivente materano di 79 anni. In un'occasione la donna scaraventava il televisore fuori dall'abitazione. In un'altra ha messo le mani al collo minacciandolo di morte e più recentemente cercava di colpirlo alla testa con una macchinetta per tagliare i capelli. 

Redazione on line
07 febbraio 2020 19:15