Martedi, 21 gennaio 2020

Problemi nelle scuole materane

 

Rischio caduta calcinacci, chiusa la scuola Primaria Nitti 

Il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, ha emesso un'ordinanza di chiusura immediata del plesso scolastico di Viale "F.S. Nitti" con conseguente sospensione delle attività didattiche della scuola Primaria che è ospitata nell'immobile, fino al'11 gennaio 2020, salvo eventuali proroghe. 

La decisione si è resa necessaria dopo che, nei giorni scorsi, dal soffitto di uno dei locali dell'immobile, si erano staccati dei calcinacci e considerato l'esito delle approfondite indagini tecniche e strumentali che hanno fatto emergere l'impossibilità di circoscrivere e di contenere il rischio di ulteriori cadute di laterizi dal solaio dell'edificio.

"Siamo al lavoro - spiega l'assessore all'Istruzione, Marilena Antonicelli - per individuare una soluzione temporanea per consentire agli alunni di terminare l'anno scolastico in un edificio adeguato alle esigenze didattiche, limitando al minimo i disagi. Abbiamo già alcune opzioni praticabili, le valuteremo approfonditamente per prendere la decisione migliore per gli alunni e per le loro famiglie".

************************

Primaria Nitti, gli alunni riprenderanno le lezioni nelle aule della Scuola Marconi 

“Gli alunni della Scuola Primaria Nitti riprenderanno regolarmente le lezioni, lunedì 13 gennaio, e concluderanno l’anno scolastico nelle aule disponibili all’interno del plesso della Marconi”.

Lo rende noto l’assessore alla Scuola, Marilena Antonicelli, che aggiunge: “Da settembre 2020 le attività didattiche riprenderanno in un edificio comunale già individuato e su cui si stanno effettuando le verifiche tecniche per progettare un adeguamento. Si tratta di una sistemazione transitoria, in attesa che venga realizzato il nuovo immobile scolastico che sarà la sede definitiva sia della Primaria Nitti che della Media Torraca. Abbiamo lavorato – conclude Antonicelli – per trovare la soluzione migliore per ridurre al minimo i disagi degli alunni e delle loro famiglie e nel contempo per permettere la programmazione delle attività della scuola previste per il prossimo anno scolastico”. 

 **********************************

Guasto all’impianto di riscaldamento, chiuso per due giorni il plesso scolastico della Scuola Media Nicola Festa 

Il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, ha emesso un’ordinanza di chiusura del plesso scolastico della Media “Nicola Festa” con conseguente sospensione delle attività didattiche nelle giornate dell’8 e del 9 gennaio 2020. Analogo provvedimento di sospensione delle attività didattiche è stato ordinato anche per le classi del Liceo Musicale ospitate in un’ala dell’edificio.

L’ordinanza si è resa necessaria in seguito alla rottura della tubazione dell’impianto di riscaldamento e per consentire i lavori di ripristino che sono stati tempestivamente avviati.

Le classi ospitate nell’edificio, oltre a quelle della scuola media, sono quelle del Liceo Linguistico (non Musicale come erroneamente comunicato).   

La dirigente scolastica ha reso noto che le lezioni saranno sospese per le classi: IV E V SEZIONE L, I-II-III-IV E V SEZIONE G.

 

 

 

 

Redazione on line
08 gennaio 2020 15:32