Giovedi, 17 ottobre 2019

L'innovazione al servizio della cura e delle persone

ITD Solutions Gruppo Digital Value e Itel protagoniste negli spazi degli Ipogei di San Francesco

 La tecnologia più evoluta per una maggiore qualità della vita e un più alto livello di servizi alla persona. E' questo il trait-d'union che lega le due aziende che questa settimana sono protagoniste negli spazi degli Ipogei di San Francesco per il progetto di Confindustria e Fondazione Matera Basilicata 2019.

Entrambe si sono aggiudicate il bando con progetti che puntano a valorizzare la cultura della cura e del benessere delle persone con bisogni speciali in ambito sanitario.

Itel è un'azienda all'avanguardia nella fornitura di prodotti e servizi di ingegneria ad alta specializzazione per la sanità e opera in diversi settori: soluzioni innovative per la radiologia, prodotti e servizi per la medicina nucleare, protonterapia di ultima generazione e laboratorio EMC.

La presenza a Matera sarà occasione per far conoscere le attività di Itel e Linearbeam - la newco del gruppo specializzata nella cura dei tumori con radioterapia con protoni - nel settore della diagnostica per immagini, della radiofarmacia e della protonterapia.

ITD Solutions - azienda del Gruppo Digital Value, la holding a totale capitale italiano solida ed affidabile, che punta sull'innovazione e sulle competenze - è una società di system integrator che si occupa da sempre di fornire soluzioni per la trasformazione digitale con l'obiettivo di portare valore attraverso tecnologie innovative e servizi di qualità. A Matera presenterà ABLE UP, soluzione informatica che permette a persone con bisogni speciali di fruire della vacanza e del tempo libero in modo appagante, senza ostacoli né difficoltà e quindi, in condizioni di autonomia, sicurezza comfort e dignità. Able Up rende accessibili i percorsi turistici affinché il visitatore possa usufruire agevolmente delle strutture ricettive.

Le due aziende esporranno all'interno degli Ipogei di Piazza San Francesco fino a domenica 6 ottobre.

 

 

 

Redazione on line
04 ottobre 2019 10:37