Giovedi, 12 dicembre 2019

Congresso nazionale dell'Associazione Magistrati

 

Venerdì 13 e sabato 14 settembre, presso il Teatro Guerrieri in Matera, Piazza Vittorio Veneto, si terrà il Congresso Nazionale dal titolo "La cultura della rappresentanza paritaria: dall'uguaglianza formale all'uguaglianza sostanziale nella Magistratura e negli organismi forensi", organizzato dall'Associazione Nazionale Magistrati in collaborazione con il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Matera e il suo Comitato Pari Opportunità.

L'evento è rivolto ai magistrati, agli avvocati e ai diversi attori che, a vario titolo, compongono il mondo forense e della società civile che operano a tutela delle politiche di genere.

Il tema della rappresentanza paritaria in generale interseca inevitabilmente la discussione sui temi della democrazia, dell'integrazione e del riconoscimento delle differenze altrui.

Non si tratta di una questione di numeri, di "riserve", ma della costruzione di garanzie.

Parlare di rappresentanza paritaria significa estendere lo sguardo fino a ricomprendere l'organizzazione complessiva del sistema sociale.

Ecco allora che diventa importante la discussione sul tema della rappresentanza paritaria nella Magistratura e negli organismi forensi, stante la funzione sociale che tali istituzioni rivestono.

Prenderanno parte all'incontro diversi esponenti di spicco della Magistratura e del mondo e delle istituzioni forensi, tra cui il Vicepresidente del CSM, dott. David Ermini, il Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Potenza, dott. Armando D'Alterio e molti altri.

Avv. Rossella Rubino 

( Presidente CPO ordine avv di Matera)

 

 

Redazione on line
06 settembre 2019 10:24