Venerdi, 20 settembre 2019

L'Open Future di Novartis per la Scienza della Vita

Ipogei Novartis

L'azienda ospite negli Ipogei di San Francesco presenta progetto e attività il 5 settembre,  ore 11.30

Matera, 4 Settembre 2019 - Novartis, leader da oltre 20 anni nell'innovazione al servizio della salute, racconta nella Capitale Europea della Cultura il suo impegno nell'open innovation per reimmaginare la medicina e prolungare e migliorare la vita delle persone. Lo fa nell'ambito del progetto "Matera 2019: l'Open Future delle imprese italiane", promosso da Confindustria e Fondazione Matera Basilicata 2019, che punta a valorizzare quelle realtà che dalla cultura dell'innovazione traggono linfa creativa e competitività.

Migliorare e prolungare la vita delle persone è la mission di Novartis, impegnata nella costante ricerca di soluzioni innovative  in grado di rispondere a molteplici esigenze terapeutiche. L'azienda, ospite negli Ipogei di San Francesco fino a domenica 8 settembre ha voluto promuovere un'iniziativa specifica che si terrà giovedì 5, a partire dalle ore 11.30, finalizzata a illustrare l'impegno della società a favore della salute e della crescita del Paese attraverso la valorizzazione dei talenti emergenti, il sostegno a iniziative in grado di contribuire concretamente al miglioramento dell'efficacia del sistema salute e dando visibilità alle eccellenze già consolidate in ambito scientifico. Sarà quindi occasione per raccontare l'impegno nell'ecosistema delle Scienze della Vita: l'impatto del valore creato a livello economico, sociale, umano e ambientale nel mondo della ricerca. Verrà inoltre presentato BioUpper, il programma di accelerazione per giovani imprenditori che li mette in collegamento con accademia, industria, enti no profit, istituzioni e investitori, convertendo i migliori progetti di università, centri di ricerca nazionali e startupper in iniziative imprenditoriali concrete. Il programma consta su una rete di oltre 50 università e alcuni tra i migliori acceleratori e incubatori italiani.

Inoltre, verrà illustrata l'eccellenza produttiva dello stabilimento di Torre Annunziata.

 

 

Redazione on line
05 settembre 2019 09:02