Venerdi, 20 settembre 2019

Rubino in pista al Mugello per la Dunlop Cup

Motociclismo: Rubino in pista al Mugello per la Dunlop Cup
Sarà il circuito del Mugello ad ospitare, domani 25 agosto il settimo round stagionale del Trofeo Dunlop Cup che vede impegnato il pilota materano del team Otello, Raffaele Rubino. Il pilota della città dei Sassi approda sul tracciato toscano dopo l'entusiasmante prova dello scorso mese di luglio sempre sullo stesso circuito che lo ha visto salire sul podio con la sua Ducati Panigale V4. Quello del Mugello è un circuito sul quale Rubino ha corso diverse volte. L'appuntamento con il Mugello che, per quanto concerne le due ruote è sede abituale del GP d'Italia, rappresenta dunque una gara di grande importanza per delineare le posizioni di comando in questa stagione durante la quale il pilota lucano è sempre salito sul podio. Il livello della gara è come sempre altissimo ma non è escluso che le proverbiali doti di staccatore del pilota materano possano portare a disputare una buona gara. "L'unica incognita - afferma Rubino- è legata alla variabilità del meteo, ma durante le prove abbiamo lavorato al settaggio delle sospensioni per la pista bagnata. Essendo la V4 molto sensibile alle regolazioni, credo di poter trovare l'assetto giusto anche se pioverà". 

******************************************+

RUBINO, PRIMO POSTO AL MUGELLO NELLA DUNLOP CUP
Raffaele Rubino su Ducati Panigale V4 è salito sul gradino più alto del podio dell’ultima gara della Dunlop Cup che si è disputata domenica scorsa sul circuito del Mugello. Il settimo appuntamento del Trofeo Dunlop Cup non ha risparmiato emozioni, regalando spettacolo, con sorpassi, bandiere rosse ed un improvviso scroscio di pioggia a rimescolare le carte, e con il pilota materano in ottima forma che ha centrato il primo posto in una gara combattuta. A dominare le gare sui sali e scendi toscani è stato Raffaele Rubino che ha fatto registrare anche il giro più veloce in gara. La pioggia improvvisa ha invece rimesso in discussione i risultati delle qualifiche della Dunlop Cup 1000, con la direzione gara costretta ad interrompere la corsa dopo appena un giro. Alla ripartenza a prevalere su pista bagnata è stato Rubino, preceduto da Andrea Di Vora, al rientro nella serie monogomma Dunlop come wild card, ma che quindi non va a punteggio in classifica. Il centauro lucano ha disputato una gara equilibrata nonostante le diverse condizioni dell’asfalto presente in pista, variabile da umido a bagnato ed in alcuni tratti asciutto. Una gara ben gestita che gli è valso il primo posto. Archiviata la prova toscana il Trofeo Dunlop Cup si sposta sul Misano World Circuit, il 28 e 29 settembre, per l’appuntamento conclusivo della stagione 2019.

Redazione on line
03 settembre 2019 10:41