Lunedi, 19 agosto 2019

Pedibus in tutte le scuole, stanziate altre risorse per il progetto di mobilità sostenibile

PHOTO-2019-05-09-13-42-35

 

Il 4 maggio 2019 è stata inaugurata la terza linea del Pedibus urbano, promosso dalla Uisp in collaborazione con il Comune di Matera e con il sostegno di due imprese locali: De Salvo srl e Segnaletica 3000.

La nuova linea, che parte da due punti di raccolta: Piazza S. Pio X e Via Dante, per ora attiva solo di sabato, consente di decongestionare un'arteria cittadina, Via Lazazzera, spesso problematica per il traffico negli orari di punta scolastici.  

La nascita di una nuova linea del Pedibus rafforza il messaggio già inviato alla città dai plessi di La Martella e Cappelluti, che hanno avviato la sperimentazione per primi: una città a misura di bambino e con una mobilità più sostenibile, è possibile.

Per questo motivo, l'Amministrazione Comunale ha deciso di supportare ulteriormente l'iniziativa, destinando, a partire dall'anno scolastico 2019/2020, una parte dei fondi per l'accessibilità cittadina, alla diffusione del Pedibus in tutti gli Istituti Comprensivi di Matera.

"Siamo determinati a sostenere - spiega l'assessore alla Scuola, Marilena Antonicelli - iniziative destinate alla maggiore accessibilità della città e delle scuole perché crediamo che una città più accessibile sia anche una città più consapevole, più rispettosa e più bella".

Il progetto Pedibus coinvolge i bambini e le famiglie anche nel monitoraggio dei percorsi finalizzato alla riqualificazione di quelle strade che presentano criticità nella viabilità a piedi (segnaletica orizzontale da sistemare, buche, etc.) grazie anche all'attività di formazione degli accompagnatori portata avanti dalla Uisp di Matera con i propri operatori in ogni Istituto scolastico coinvolto. Nei prossimi giorni sarà montata la segnaletica verticale dedicata al progetto con l'indicazione delle fermate e delle linee previste.

 

 

 

Redazione on line
15 maggio 2019 16:15