Lunedi, 19 agosto 2019

Matera 2019, workshop e open studio per il progetto 'Fra le lettere da Plovdiv a Matera'

Bukvi_Bojenishki_Urvich_24_III_2019_61

 

Grazie alla collaborazione con la città bulgara di Plovdiv che quest'anno condivide con Matera il titolo di Capitale Europea della Cultura, sabato 11 maggio a partire dalle 15:30 presso il Complesso del Casale nel Rione Sassi si terrà il workshop "Type Design", organizzato da Open Design School.  Il workshop si inserisce nel progetto 'Fra le lettere da Plovdiv a Matera' che mira a creare un ponte culturale tra le due capitali europee della cultura nel 2019, valorizzando l'alfabeto cirillico attraverso la sua applicabilità nei campi della grafica, del design e della tipografia.

La storia di Iakov Kraykov  - che fu proprietario di una delle più grandi stamperie a Venezia nel 1564, stampando il suo primo volume "Chasoslovetz" nel 1566, uno dei libri a caratteri cirillici più illustrato - insieme alle caratteristiche l'alfabeto cirillico e al suo significato, saranno presentati durante il workshop, dove si impareranno delle tecniche di tipografia e calligrafia per produrre cartoline personalizzate, in carattere cirillico, che saranno poi inviate ai cittadini di Plovdiv.

Il workshop sarà condotto da Luisa Lapacciana, progettista grafico, nomade digitale e attivista, cofondatrice del progetto Zabar,  che racconterà il lavoro dei 'disegnatori di letterine' e di come le font influenzino il modo di veicolare messaggi, comunicare informazioni e raccontare storie. Sarà inoltre proposto un confronto con l'artista e calligrafo Miroslav Zhivkov e con il mondo dell'alfabeto cirillico. Zhivkov ha lavorato in una varietà di media d'arte, tra cui fotografia, graffiti, calligrafia e serigrafia, partecipando a più di 20 mostre collaborative in Bulgaria e in Europa. Attualmente lavora come grafico per il museo etnografico all'aperto Etar e sta sviluppando uno spazio condiviso per gli artisti con studio di stampa, chiamato NoPoint Atelier.

Il workshop, ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti, è realizzato in collaborazione con l'istituto Bulgaro di Cultura a Roma e con il supporto della Fondazione Plovdiv 2019.

A partire dal 12 Maggio e fino al 16, dalle 16:00 alle 18:00, sarà inoltre allestito presso gli Ipogei di Piazza San Francesco un Open studio con la fotografa Galina Yotova, durante il quale si potrà partecipare ad un laboratorio di stampa, toccando con mano le grandi lettere dell'alfabeto cirillico, e a una sessione di ritratti fotografici. Il materiale raccolto verrà elaborato e presentato in una mostra a cura di Svetla Petkova in autunno che sarà ospitata sia a Plovdiv che a Matera e che indaga la storia del primo tipografo Bulgaro Iacov Kraykov che visse nel XVI secolo, attraverso le foto dell'artista Galina Yotova. L'ingresso alla sessione di Open Studio è gratuito fino a esaurimento posti.

 

 

Redazione on line
13 maggio 2019 18:41