Sabato, 20 aprile 2019

A Matera 2019 il premio "Mondo d'oro 2019" della Fondazione Geoknowledge

premio esri

 

Il presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019, Salvatore Adduce, ha ritirato stamattina a Roma il premio "Mondo d'oro 2019" assegnato dalla Fondazione Geoknowledge e consegnato nel corso della Conferenza Esri Italia, l'evento più articolato e completo a livello nazionale nel settore delle soluzioni e delle tecnologie geospaziali.

La Fondazione Matera Basilicata 2019 è stata premiata "per l'attività svolta nel promuovere un futuro basato sulla cultura, sull'uomo con le sue esigenze, le sue capacità scientifiche, tecnologiche e creative. Un futuro in cui il territorio e le sue città diventano il luogo neutrale dove sperimentare soluzioni ai problemi della società contemporanea".

Adduce, nel corso della cerimonia, ha espresso la sua gratitudine per il riconoscimento "perché viene da un'organizzazione che fa dell'innovazione e dello sguardo prospettico sul futuro la sua ragione di esistere. Non ci sono solo applicazioni fredde ma dietro il vostro lavoro e ricerca affiora una forte emotività e la capacità di guardare lontano. Noi abbiamo fatto qualcosa di simile, stuzzicando la cultura e abbiamo realizzato il nostro obiettivo. La nostra esperienza va nel segno delle riflessioni proposte da Piero Bassetti sul nuovo paradigma del rapporto tra Globus e Locus. Poco importa che siamo un piccolo centro del profondo Sud, posto nel malleolo d'Italia, un osso distante dalla polpa per riprendere la classificazione di Manlio Rossi Doria. Abbiamo prodotto una fortissima innovazione e così ci siamo potuti proporre all'attenzione globale. Abbiamo sconfitto il primo nemico dei Sud del mondo, quell'idea rassegnata che 'non ce la si può fare'.  E invece no: ce la si può fare, ce l'abbiamo fatta anche con tutti i deficit infrastrutturali arcinoti. E prendendo lezione proprio da voi possiamo cominciare a pensare che si tratta di vecchi miti fuori dal tempo. Se riusciamo a pensare come sarà il futuro tra 30 o 40 anni ci renderemo allora conto che queste infrastrutture sono già vecchie. E quindi dobbiamo rifiutare di chiuderci nel nostro particulare per fare altri passi avanti"

La GeoKnowledge Foundation è stata istituita da Bruno Ratti, presidente di Espi Italia, per diffondere la conoscenza della geografia nell'era della rivoluzione digitale. Il suo "Manifesto per la Società 5.0" invita ad operare per affermare "il paradigma di una società con al centro l'uomo che bilanci il progresso economico con la soluzione dei problemi sociali attraverso un sistema che integri fortemente il cyberspazio con lo spazio fisico".

 

 

Redazione on line
11 aprile 2019 10:03