Lunedi, 24 giugno 2019

Cna: asta di beneficenza pro Comune di Pomarico

 

CNA ORGANIZZA UN'ASTA DI BENEFICENZA CON I MANUFATTI DELL'ARTIGIANATO ARTISTICO LUCANO  IL CUI RICAVATO ANDRA' DEVOLUTO AL COMUNE DI POMARICO PER L'EVENTO CALAMITOSO DELLO SCORSO GENNAIO

 A circa due mesi dai drammatici eventi che hanno colpito la cittadina di Pomarico, la CNA Basilicata ha dato il via alla organizzazione di un'asta di beneficenza con i manufatti degli artigiani lucani del settore artistico e tradizionale il cui ricavato sarà interamente devoluto al Comune di Pomarico  per contribuire alla ricostruzione dei luoghi colpiti ed assicurare un futuro meno incerto alle persone colpite.

 L'evento, organizzato in collaborazione con la Onlus Cna Impresa Sensibile, prevede l'esposizione di tutti gli oggetti donati dagli imprenditori nella vetrina CNA in piazza Duomo a Matera per 2 settimane durante il mese di maggio, cui farà seguito l'asta vera e propria da svolgersi in una location nelle immediate vicinanze dello spazio espositivo.

"Essere imprenditori", commenta il presidente di Cna Basilicata," spesso mette davanti a situazioni difficili, da cui ripartire e rialzarsi più forti. Proprio per questo abbiamo pensato al contributo di tutti gli artigiani ed i piccoli imprenditori principalmente del settore artistico e tradizionale, ma non solo, che vorranno essere parte di questo progetto per far ripartire un paese della nostra regione, Pomarico, duramente colpito da un fenomeno calamitoso.".

 A tal proposito è stato inviata una lettera a tutti i soci della CNA Basilicata, ma l'invito è esteso anche ad imprenditori non aderenti alla nostra Associazione. Hanno contribuito alla realizzazione di questa importante iniziativa i ragazzi del servizio civile in servizio presso la CNA Impresa Sensibile Onlus sede di Matera. A fini organizzativi è stato individuato un referente dell'iniziativa con cui interfacciarsi, il sig. Michele Salfi, che è possibile contattare allo 0835/387744.

 

 

Nino Grilli
11 aprile 2019 09:20