Sabato, 20 aprile 2019

Presentata 23.ma edizione Scirea Cup

scirea cup 2019 conferenza stampa 2

 

Torneo internazionale di calcio under 16: novità edizione straordinaria per Matera 2019

Presentata in mattinata nella sala Mandela del Comune di Matera la 23^ edizione del Scirea Cup, torneo internazionale di calcio under 16 dedicato a Gaetano Scirea in programma dal 27 aprile al 4 maggio 2019.

All'incontro hanno partecipato il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, il segretario generale della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Giovanni Oliva, il presidente provinciale della Figc,  Giuseppe Comanda e i rappresentanti del Comitato Organizzatore, Mimmo Bellacicco, Paolo Grieco, Vincenzo Selvaggi e il presidente onorario Franco Selvaggi, campione del mondo di Spagna 1982.

Partecipano alla 23^ edizione della Scirea Cup i club Juventus, Torino, Udinese, Nazionale Italiana Under 16, Partizan Belgrado (Serbia), Sparta Praga (Repubblica Ceca), Bate Borisov (Bielorussia), Rethimno Creta (Grecia), Viktoria Plzen (Repubblica Ceca), Darou Salam Dakar (Senegal), Taranto, Lucchese, Tor Tre Teste Roma, Invicta Matera 2019, Figc Basilicata, Comitato Provinciale Figc Matera.

Durante la conferenza stampa è stata svelata anche la composizione dei quattro gironi. Nel girone A sono inserite Juventus, Bate Borisov, Taranto e Comitato Provinciale Figc Matera, nel girone B Udinese, Sparta Praga, Lucchese e Nuova Tor Tre Teste, nel girone C la Nazionale Italiana Under 16, Rethimmo Creta, Viktoria  Plzen e Invicta Matera 2019, nel girone D Torino, Partizan Belgrado, Darou Salam di Dakar e Figc Basilicata.

I campi coinvolti per questa edizione della Scirea Cup sono quelli lucani di Matera, Bernalda, Tolve e per la prima volta Bella e quelli pugliesi di Taranto, Ginosa e per la prima volta di Poggiorsini e Spinazzola.

Il premio giornalistico "La lealtà nel giornalismo sportivo" in memoria di Gaetano Scirea sarà assegnato quest'anno al giornalista e direttore responsabile di www.SassiLive.it Michele Capolupo, da sempre vicino al torneo Scirea Cup con il servizio di comunicazione offerto attraverso il suo portale di informazione.

L'edizione 2019 della Scirea Cup si giocherà con la formula di quattro gironi all'italiana. Le due squadre vincitrici dei rispettivi gironi si affronteranno nei quarti di finale, a seguire si disputeranno le due semifinali e quindi la finalissima in programma sabato 4 maggio 2019 alle ore 18,30 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera per assegnare la Scirea Cup 2019.

Mimmo Bellacicco, presidente del comitato organizzatore: "700 gare, 3 milioni di spettatori, 900 atleti lucani, 1000 persone tra arbitri e assistenti. Sono i numeri collezionati nelle 22 edizioni del nostro torneo intitolato a Gaetano Scirea. Quest'anno oltre ai campioni in carica dell'Udinese, la puntuale presenza della Juventus per onorare il suo campione Gaetano Scirea al quale è intitolato il torneo, quest'anno registriamo il ritorno di Torino, Taranto, Tor Tre Teste Roma, Partizan Belgrado, Sparta Praga, Viktoria Plzen e della squadra senegalese di Dakar. Per la prima volta ospitiamo la Lucchese per celebrare i 40 anni dalla promozione in serie B conquistata proprio a Lucca dal Matera Calcio, in segno di buon auspicio per rilancio del calcio nella città dei Sassi, i bielorussi di Bate Borisov e i greci di Rethimmo Creta. Per completare i gironi abbiamo favorito la presenza di tre squadre di puro settore giovanile: Matera 2019 composta esclusivamente da giocatori materani, la rappresentativa della Figc Basilicata e quella del Comitato provinciale Figc Matera con la presenza di calciatori della provincia di Matera. In questo modo sessanta ragazzi lucani potranno mettersi in mostra nel nostro prestigioso torneo. Una delle novità di questa edizione è il trofeo che sarà assegnato alla squadra vincitrice realizzato dall'artista Michele Monaco, originario di Battipaglia e residente a Roma. Monaco ha realizzato una vera e propria opera d'arte per celebrare nel migliore dei modi il 2019, anno in cui Matera è capitale europea della cultura. In occasione della gara inaugurale della Scirea Cup di sabato 27 aprile 2019 dalle ore 18 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera tra "Invicta Matera 2019" e Nazionale Italiana under 16 l'inno nazionale sarà eseguito dalla Fanfara degli Alpini della Brigata Orobica di Bergamo. Mentre nella finalissima del 4 maggio 2019 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera si esibirà il complesso bandistico "Francesco Paolicelli" di Matera e sono previsti lanci dell'associazione paracadutisti d'Italia. Saranno presenti 2019 bambini e saranno sorteggiati 119 palloni personalizzati con il logo della Scirea Cup. Sono stati invitati all'edizione 2019 del torneo vecchie glorie della Nazionale Italiana come Gentile, Cabrini, Brio, Tardelli e Conti. Voglio ricordare anche un dato statistico che riguarda il Matera Calcio: è la terza volta che la Scirea Cup registra un fallimento della principale squadra di calcio della nostra città. Il consiglio che possiamo dare è quello di puntare sul settore giovanile, solo così si può fare calcio senza essere condizionati da Covisoc e penalizzazioni".

Franco Selvaggi, presidente onorario della Scirea Cup: "Organizzare un torneo così importante ogni anno non è semplice, credo che si possa parlare di miracolo. Sono orgoglioso di essere materano e di rappresentare la mia città con questo torneo considerato uno dei più importanti per la categoria under 16 a livello internazionale. Da qui sono passati tanti campioni, cito solamente Suarez del Barcellona ma la lista è davvero lunga. Questo torneo diventa una festa popolare per una settimana. Per il Matera Calcio sono disposto a dare il mio contributo perché il calcio in tutte le città rappresenta un valore positivo. Ogni settimana vado a Napoli perché faccio parte di una trasmissione televisiva che si occupa di calcio. Provate a togliere il Napoli a Napoli. Ma è così dappertutto. Per Matera mi piace ricordare il senatore Salerno, che per 25 anni ha fatto calcio nella nostra città regalando anche la promozione in serie B. Ho un'esperienza nel calcio di 50 anni e posso dire che oggi una società di calcio non può resistere a lungo con un uomo solo al comando. Oggi è più difficile fare calcio nelle serie inferiori che non in serie A o in serie B dove arrivano i soldi dai diritti televisivi. Io sono disposto a fare la mia parte ma per fare calcio occorre programmare bene e puntare seriamente sui giovani, come stiamo facendo noi con la Nazionale Italiana under 16 di cui sono capo-delegazione. L'altro giorno con l'Inter in Europa League hanno esordito due miei ragazzi, Esposito e Merola, mentre in precedenza era toccato anche a Kean in Champions League con la Juventus. Si deve ripartire dai giovani".

Giuseppe Comanda, presidente provinciale Figc: "Dopo la festa della Bruna e il Matera Calcio a Matera c'è la Coppa Scirea, un torneo che regala un'atmosfera di festa e un profumo speciale a chi segue le partite dei giovani calciatori".

Sindaco De Ruggeri: "Una manifestazione come questa che dura da 23 anni ha già vinto. Non si può parlare di miracolo quando si resiste per tanti anni nonostante in questo territori ci sia stitichezza economica. Questo torneo continua grazie alla forza di volontà di chi ha una missione addosso, promuovere lo sport e il calcio sul nostro territorio. Per il Matera Calcio confermo che il Comune di Matera sta per avviare una manifestazione di interesse per verificare chi sono gli imprenditori interessati a costituire una nuova società. Credo che il calcio sia un tassello di qualità, forza e dignità della città. E noi dobbiamo rilanciare la squadra di calcio della nostra città puntando su persone di qualità, come ha fatto il Pordenone, che qualche anno fa era in crisi ma poi il presidente, con cui sono entrato in contatto, mi ha spiegato come è riuscito a ripartire e adesso sta per festeggiare la promozione in serie B. Noi non dobbiamo pensare subito a vincere ma a creare una società solida e a puntare sui giovani, che possono essere scelti proprio tra quelli che si mettono in evidenza al torneo Scirea".

La presentazione al pubblico della Scirea Cup 2019 si terrà il 19 aprile 2019 nel nuovo Open Space dell'Apt Basilicata allestito nei locali al piano terra del Palazzo dell'Annunziata in piazza Vittorio Veneto a Matera.

 

 

 

Redazione on line
19 marzo 2019 15:25