Mercoledi, 17 luglio 2019

Matera 2019: Cristianità e Islam: la lezione di storia di Franco Cardini

franco cardini

 

Il 9 marzo alle 11, a Casa Cava e in streaming sul canale youtube della Fondazione Matera-Basilicata 2019, avrà luogo il terzo incontro delle "Lezioni di storia. Oltre i confini". La scelta della diretta web è stata determinata dall'importanza dell'appuntamento e dal limitato numero di posti disponibili. 

Questo ciclo di conferenze a ingresso libero (fino a esaurimento posti), organizzato in collaborazione con Editori Laterza, metterà a fuoco il tema della migrazione come trasformazione di sé e degli altri.

L'evento rientra nel cartellone di "Future digs", un progetto multimediale che spazia dal cinema alla lectio magistralis per parlare di democrazia, migrazione ed evoluzione. Scavare per scoprire cosa ci aspetterà domani: la scommessa di un'archeologia del futuro. E infatti l'arco delle "Lezioni di storia" copre uno spazio temporale di oltre 1600 anni, dalla battaglia di Adrianopoli alla rottura dei paradigmi gnoseologici segnata dall'irruzione sulla scena di Google. 

Questa volta il confine esplorato sarà quello tra due religioni: Cristianesimo e Islam. A condurci sulla soglia di quello che qualcuno ha classificato come uno scontro di civiltà è il massimo esperto italiano di storia delle Crociate. Il medioevalistaFranco Cardini è professore emerito presso l'Istituto di Scienze Umane e Sociali/SNS, Directeur de Recherches nell'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi e Fellow della Harvard University.

Christianitas: l'insieme dei fedeli del Cristo, ma anche lo spazio che essi ritengono proprio. Dar al-Islam, il territorio del consenso alla volontà di Dio contrapposto al Dar al-Harb, la terra dei non-credenti e, dunque, della guerra. Due territori che ciascuna delle due fedi ritiene di propria esclusiva competenza, suscettibili di ampliarsi o restringersi a seconda delle vicende storiche. Da Gerusalemme a Cordoba, cristiani e musulmani si contendono i luoghi della fede: le chiese divengono moschee, le moschee diventano chiese... Per i combattenti-pellegrini, crociata e jihad sono paradossali atti d'amore; e il pellegrinaggio, nella Cristianità come nell'Islam, è un viaggio verso l'Eternità.

 

 

Redazione on line
08 marzo 2019 15:58