Domenica, 17 febbraio 2019

Il MUV Matera porta il gioco dell'Oca di Matera in piazza

photo_2019-02-02_11-55-21

L'Associazione MUV Matera, oggi 2 febbraio nel giorno della Candelora che segna tradizionalmente la fine delle feste natalizie, ha portato il gioco dell'Oca di Matera in piazza con una gigantografia riproducente l'antico gioco per bambini in versione materana. Oltre 50 bambini, molti dei quali accompagnati dai propri insegnanti o dai propri genitori si sono divisi in gruppi e hanno partecipato con spirito didattico ma anche genuinamente competitivo al gioco dell'Oca di Matera in piazza San Giovanni Battista. Ai vincitori, l'Associazione ha fatto dono di una copia del gioco e a tutti i partecipanti è stato offerto il calendario MUV Matera 2019."E' stata una mattinata intensa e faticosa ma molto gratificante"  ha commentato il presidente dell'Associazione MUV Matera, Domenico Bennardi che insieme a tutto il direttivo associativo ha coordinato il gioco, "abbiamo inizialmente illustrato il gioco dell'Oca di Matera direttamente dalle parole del suo ideatore, Nicola Laricchia, mostrando i disegni dei monumenti e simboli evocativi della città, per poi dare subito spazio al gioco dividendo in gruppi i numerosi piccoli partecipanti. Intendiamo con questo progetto che ricordiamo è ludico didattico, far avvicinare i bambini alle bellezze e alle tradizioni materane, come ai giochi della tradizione natalizia della città, riscoprendo anche il piacere dello stare insieme come una volta, del dialogo e del confronto intergenerazionale tra bambini e adulti, tra bambini e genitori, tutor, insegnanti, spesso minato dai nuovi giochi digitali che possono generare maggior individualismo."Ora l'Associazione MUV Matera intende portare il Gioco dell'Oca Materana - a misura di bambino, anche nelle scuole, a cui si rivolge con un invito aperto per programmare iniziative presso i plessi scolastici a costo zero.L'iniziativa che rientra nell'ambito del progetto "Natale Giocando" del MUV Matera, è stata patrocinata e sostenuta dal Comune di Matera.

Redazione on line
05 febbraio 2019 17:40