Lunedi, 21 gennaio 2019

Villa comunale, via ai lavori: si concluderanno entro 90 giorni

Villa

 

Sono iniziati i lavori di riqualificazione della Villa comunale intitolata all'Unità d'Italia. I cantieri chiuderanno entro 90 giorni.

"Il progetto - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Nicola Trombetta - disegnato da architetti e ingegneri del Comune di Matera, punta a restituire alla cittàun luogo che è nel contempo area verde e spazio sociale di aggregazione. Sarà realizzato un giardino urbano delle arti e dei sensi, dove i giochi d'acqua dell'antica vasca da ripristinare, si affiancheranno alle opere d'arte esistenti (statue di Garibaldi e di Pentasuglia, statua di Gurrado) e a nuovi attrattori, all'interno di un verde rigenerato. Altri elementi caratterizzanti del progetto sono: la nuova recinzione, la riqualificazione dei servizi igienici e l'ammodernamento degli impianti, la nuova area giochi, ma soprattutto la riqualificazione del verde e il recupero della vasca monumentale che diventerà elemento centrale nel disegno della nuova Villa.

Per avviare il cantiere -conclude l'assessoreTrombetta- abbiamo atteso la fine delle festività natalizie e poi qualche altro giorno per l'emergenza maltempo. Ora i lavori sono partiti e contiamo di restituire alla città in tempi rapidi uno dei suoi storici spazi di socializzazione".

***********************

Lavori nella villa comunale, istituito il divieto di sosta temporaneo in via Tommaso Stigliani 

Per consentire la realizzazione dei lavori di riqualificazione della villa comunale, dalle ore 7 del 10 gennaio e fino a cessato bisogno è stato istituito in via Tommaso Stigliani il divieto temporaneo di sosta con rimozione coatta dei veicoli.

Il provvedimento, emanato dal dirigente del settore polizia locale, dispone la revoca temporanea di nove stalli a pagamento della società Sisas, e dello stallo riservato al carico e scarico merci, dal fronte civico 36 al fronte civico 48.

 

 

 

 

Redazione on line
10 gennaio 2019 09:36