Martedi, 11 dicembre 2018

Onjx: Kule sè mama

gezziamoci2018_locandina_kulesemama-knewscrop-453x640

 

Legato in origine all'avanguardia e al panafricanismo post-coltraniano, il progetto Kulu Sé Mama muove verso territori non ignari di un certo suono elettrico, protofusion, ma con un linguaggio influenzato dalla modernità. Spacejazz, ritmi dispari, traiettorie improvvise, animo prog. Mantiene in sé qualcosa di trascendente e un carattere di ritualità, un qualcosa di ancestrale. Kulu Sé Mama è un gruppo nel senso storico del termine, laddove l'unità di intenti corrisponde ad un suono coeso. Nato negli ultimi '80, è stato tra i riferimenti del Fez, vero e proprio fenomeno culturale in Puglia nei primi anni '90, animato da Nicola Conte e Maurizio Macrì. Dopo quasi trent'anni arriva il disco d'esordio "Nécessaire de Voyage", sostenuto da Puglia Sounds Record 2018 (Regione Puglia - Fsc 2014/2020 - Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro).


Venerdì 30 Novembre
Matera, Casa Cava ore 21 - ingresso euro 5
KULU SE' MAMA
Presentazione del cd "Necéssaire de Voyage!"
Gabriele Rampino, sassofono soprano e tenore
Maurizio Bizzochetti, chitarre
Maurizio Ripa, pianoforte
Maurizio Manca, basso elettrico
Daniele Bonazzi, batteria
una produzione DODICILUNE, con il sostegno di Puglia Sounds Record



Gezziamoci, il Jazz Festival di Basilicata
31esima edizione
A cura dell'Onyx Jazz Club_Basilicata

More info:
Federica Di Bari - Responsabile Ufficio Comunicazione
comunicazione@onyxjazzclub.it
Onyx Jazz Club - Via Cavalieri di V. Veneto, 20_Matera
331 4711589 - 324 0561747
info@onyxjazzclub.it - www.onyxjazzclub.it

 

 

Redazione on line
28 novembre 2018 15:32