Martedi, 11 dicembre 2018

Aggiudicato l'appalto per la realizzazione del parcheggio nel piazzale Rfi di La Martella

foto 1

 

Lavori chiusi entro gennaio 2019

E' stata aggiudicata la gara d'appalto per la realizzazione del parcheggio nel piazzale della stazione ferroviaria di Rfi a La Martella. 300mila euro il costo dell'opera che è stata appaltata alla ditta Edil Carone Srl di Corleto Perticara. Dopo la verifica dei requisiti, sarà stipulato il contratto e saranno consegnati i lavori sotto riserva di legge, vale a dire con procedura d'urgenza. La chiusura del cantiere è prevista entro il mese di gennaio 2019.

Il progetto consiste nella realizzazione di 438 stalli per auto (11 destinati ai diversamente abili), di 28 posteggi per i bus e di aree di scambio intermodale di trasporto con navette e taxi, garantendo condizioni idonee di sicurezza ed un adeguato livello di erogazione dei servizi.

L'ingresso al parcheggio è previsto dalla strada provinciale "Papalione" attraverso una rampa di accesso a doppia corsia. Centralmente saranno costruite: aiuole spartitraffico, banchine e marciapiedi per creare aree di sicurezza per i pedoni. L'area di sosta sarà dotata di bagni con vasca chimica, di un servizio di guardiania e di un impianto di illuminazione adeguato per consentirne la fruizione anche in orari notturni.

A conclusione del periodo di concessione delle aree, di proprietà di Rfi (aprile 2020), tutte le opere di facile rimozione saranno smontate e portate in appositi locali comunali per successivi riutilizzi.

"Mettiamo un altro tassello al programma delle opere pubbliche previste per il 2019 - commenta l'assessore ai Lavori pubblici, Nicola Trombetta -. La realizzazione del parcheggio ci consentirà di alleggerire il traffico nelle aree nevralgiche della città in occasione degli eventi del 2019. Saranno previsti servizi navetta per accompagnare i visitatori nel centro storico. Il Comune ha approntato procedure accelerate per la realizzazione dei lavori per permettere che l'infrastruttura sia pronta entro il mese di gennaio 2019". 

 

 

Redazione on line
27 novembre 2018 09:55