Martedi, 11 dicembre 2018

News del Matera calcio

 

Lamberti risponde a Ghirelli

Egregio Presidente

Colgo questa occasione per confermarle una mia visita non appena me ne darà l' opportunità per dare risposta alle sue giustissime e legittime domande, limitandomi in questa occasione a scriverle.

Servono a ricordare a me stesso alcuni episodi di cui sicuramente lei non è a conoscenza e che hanno caratterizzato il periodo pre-derby Potenza-Matera:

Mi riferisco al primo fatto risalente a due settimane fa allorquando un gruppo di tifosi del Potenza ha assalito un mini-bus occupato da due famiglie materane e composto da due giovani diciottenni, una signora ed un signore entrambi ultrasessantenni; tutto questo è stato denunciato alle autorità competenti ed è servito, durante il derby ai tifosi del Potenza per definire "infami" gli ospiti materani, quasi fosse reato rivolgersi alle Forze dell' Ordine, deridendo, e son convinto che questo Lei non lo condividerà,  la Polizia di Stato con una coreografia offensiva rivolta al "113" e che sicuramente lei ha avuto modo di osservare seguendo l'incontro di calcio del quale ha nelle sue note correttamente dettagliato lo svolgimento.

Serve sempre a ricordare a me stesso le offese rivoltemi che caratterizzano ma non legittimano il comportamento di tifosi nonché' a mia madre purtroppo scomparsa un solo anno fa. Anche questo nel calcio ci sta ma non mi sembra che abbia caratterizzato in positivo il derby o come lei meglio definisce "la festa del derby"

Anche di questo, opportunamente, ritengo, qualcuno non l'abbia informata ma , ancor più stravolgendo e bypassando la normativa del Codice Giustizia Sportiva Art. 12 comm. 8-9 che recita testualmente:è fatto divieto assoluto ai tesserati di contatto con i tifosi, nel caso de quo la società ospitante Potenza Calcio costringeva tutta la dirigenza, me in primis, a seguire il match dal settore ospiti, senza nemmeno un servizio di steward per preservare l'incolumità della dirigenza tutta. Tutto questo è stato da me accettato di buon grado proprio perché conosco l'educazione comportamentale dei tifosi del Matera, che anche con un eventuale risultato negativo mai si sarebbero rivolti verso di me in modo irriguardoso. Mi dispiace che di tutto questo Lei non sia stato informato così come della superficialità con cui si è gestita l'uscita dallo stadio da parte dei tifosi del Matera che essendo allocati nei pressi della sala stampa e degli spogliatoi inevitabilmente ne hanno approfittato per vivaci scambi di opinione con i tifosi potentini e con insoliti steward che hanno violentato il loro compito indossando sciarpe e vessilli inneggianti il Potenza Calcio e che potevano sembrare ai più motivo di provocazione. Anche di questo Lei non è stato informato correttamente.

A tutte queste provocazioni i maturi e corretti tifosi del Matera non hanno risposto e in verità fino a quando mi sono trovato tra di loro si sono limitati ad urlare a squarciagola a favore della propria squadra, dei propri calciatori e del proprio allenatore.

Circa poi il tanto pubblicizzato, ma mi consentirà, periodico e non giustificabile assalto ai servizi igienici, che in 42 anni di professione giornalistica ho avuto modo di criticare attraverso organi di informazione televisivi e di stampa su tutti i campi d'Italia, non ho mai letto in quelle circostanze una sua nota di condanna o di altri presidenti di Lega dell' epoca, e le chiedo, a tale proposito, di verificare se sono state osservate le norme stabilite dall' Osservatorio per le manifestazioni sportive, che prevedono sopralluogo al settore ospite con foto prima di ogni match.

Una sua eventuale richiesta di indagine e di verifiche di tale obbligatoria osservanza potrebbe essere la risposta ideale allo spregevole presunto episodio di atto vandalico.

Penso che continuare in corrispondenza di stampa o televisiva su fatti estranei alla semplice partita di calcio non possa far altro che alimentare quello che io ritengo già trasceso in  "odio calcistico" tra due tifoserie anche per la gara di ritorno che pure dovrà disputarsi a Matera. Auspico, pertanto, da parte sua un atteggiamento distensivo riconoscendoLe la dote della saggezza così come mi è stata presentata dall'Irpino Igino Iacovacci.

In attesa di poterla incontrare al più presto e invitandoLa sin da ora ad assistere alla gara di ritorno tra Matera e Potenza, che sarà anche l'occasione per farle visitare la CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA, porgo i miei più sportivi e cordiali saluti

Amministratore Unico Dott. Lamberti Rosario

*****************************************

Al via sulla piattaforma di ticketing GO2 la prevendita dei tagliandi di accesso per la gara MATERA-SIRACUSA, in programma alle ore 14:30 di sabato 24/11/2018, presso lo Stadio Comunale "XXI Settembre-Franco Salerno" di Matera.

Per gli spettatori locali saranno a disposizione i seguenti settori (tra parentesi la corrispondente capienza), ai seguenti prezzi:

GRADINATA (3215 posti): INTERO €. 10,00; RIDOTTO Under 18 €. 7,00.

TRIBUNA LATERALE (713+713=1426): INTERO €. 15,00; RIDOTTO Under 18 €. 12,00.

TRIBUNA CENTRALE (826): POSTO UNICO €. 20,00.

SEGNAPOSTO UNDER 12 IN GRADINATA E TRIBUNA LATERALE €. 1,00.

LA CURVA SUD E' RISERVATA AL PROGETTO "CALCIO & SCUOLA".

Per gli spettatori ospiti il G.O.S. ha stabilito che potranno acquistare SOLO i biglietti per il settore ad Essi dedicato e ubicato in CURVA SUD, con una disponibilità di 600 tagliandi, al prezzo parificato al settore Gradinata locali, che allo stato attuale, risulta essere il più economico (Intero €. 10,00; Ridotto Under 18 €. 7,00, + diritti di prevendita).

Nella città di Siracusa i punti vendita convenzionati con la piattaforma GO2 sono i seguenti:

Bar Gin-Alicaffe' - C.so Galeone 100 - Tel. 320.2504250
Bar Serafino - Via Piave 128 - Tel. 0931.1851156
Eurobet Agenzia di Scommesse - V.le Scala Greco - Tel. 0931.493282
Game Center - C.so Timoleonte 1/3 - Tel. 0931.464206

LA VENDITA DEI BIGLIETTI DEL SETTORE OSPITE SARA' APERTA FINO ALLE ORE 19:00 DI VENERDI 23/11/2018.

Diritti di prevendita fissati per giorni e fasce orarie di acquisto, nella consapevolezza che acquistando a tempo debito, piuttosto che nell'imminenza dell'evento, si facilitano tutte le operazioni organizzative e logistiche delle varie componenti impegnate e/o interessate:

Fino a tutto il venerdi 23/11: €. 1,50.

Sabato 24/11, dalle ore 00:00 alle ore 12:00: €. 2,00.

Sabato 24/11, dalle ore 12:00 a fine vendita: €. 3,00.

Si informano gli acquirenti dei settori locali che sarà aperta la biglietteria dello Stadio di Matera, lato Tribuna, via Sicilia, negli abituali orari di vendita, fino alle ore 12:00 di sabato 23/11 p.v. e successivamente, lo stesso sabato 23/11, dopo le 12:00, presso la sede del Matera Calcio, in via della Croce 6.

Infine, negli stessi orari si potranno ritirare le ultime tessere d'abbonamento plastificate, a fronte della riconsegna del titolo cartaceo provvisorio che ne certifica la sottoscrizione

****************************************************

Al via sulla piattaforma di ticketing GO2 la prevendita dei tagliandi di accesso per la gara MATERA-CATANIA, in programma alle ore 14:30 di martedi 27/11/2018, presso lo Stadio Comunale "XXI Settembre-Franco Salerno" di Matera.

Per gli spettatori locali saranno a disposizione i seguenti settori (tra parentesi la corrispondente capienza), ai seguenti prezzi:

GRADINATA (3215 posti): INTERO €. 10,00; RIDOTTO Under 18 €. 7,00.

TRIBUNA LATERALE (713+713=1426): INTERO €. 15,00; RIDOTTO Under 18 €. 12,00.

TRIBUNA CENTRALE (826): POSTO UNICO €. 20,00.

SEGNAPOSTO UNDER 12 IN GRADINATA E TRIBUNA LATERALE €. 1,00.

LA CURVA SUD E' RISERVATA AL PROGETTO "CALCIO & SCUOLA".

Per gli spettatori ospiti il G.O.S., preso atto della determinazione n°43/2018 del 14/11/2018 a cura dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, ne accetta i suggerimenti e stabilisce che gli stessi residenti in Sicilia potranno acquistare SOLO i biglietti per il settore ad Essi dedicato e ubicato in CURVA SUD, con una disponibilità di 600 tagliandi, al prezzo parificato al settore Gradinata locali, che allo stato attuale, risulta essere il più economico (Intero €. 10,00; Ridotto Under 18 €. 7,00, + diritti di prevendita), ma solo se in possesso della Tessera del Tifoso o della Fidelity Card del Catania Calcio.

Nella città di Catania il punto vendita convenzionati con la piattaforma GO2 è:

Box Office Catania . via Giacomo Leopardi 95 - Tel. 095.7225340.

LA VENDITA DEI BIGLIETTI DEL SETTORE OSPITE SARA' APERTA FINO ALLE ORE 19:00 DI LUNEDI 26/11/2018.

Diritti di prevendita fissati per giorni e fasce orarie di acquisto, nella consapevolezza che acquistando a tempo debito, piuttosto che nell'imminenza dell'evento, si facilitano tutte le operazioni organizzative e logistiche delle varie componenti impegnate e/o interessate:

Fino a tutto il lunedi 26/11: €. 1,50.

Martedì 27/11, dalle ore 00:00 alle ore 12:00: €. 2,00.

Martedì 27/11, dalle ore 12:00 a fine vendita: €. 3,00.

Si informano gli acquirenti dei settori locali che sarà aperta la biglietteria dello Stadio di Matera, lato Tribuna, via Sicilia, negli abituali orari di vendita, fino alle ore 12:00 di martedì 27/11 p.v. e successivamente, lo stesso martedì 27/11, dopo le 12:00, presso la sede del Matera Calcio, in via della Croce 6.

Infine, negli stessi orari si potranno ritirare le ultime tessere d'abbonamento plastificate, a fronte della riconsegna del titolo cartaceo provvisorio che ne certifica la sottoscrizione.

*************************************

In occasione del doppio impegno casalingo del Matera, nel giro di pochi giorni, contro Siracusa e Catania, l'Ufficio Accrediti ha ritenuto di individuare delle proceduresemplificate, soprattutto per chi avrà esigenza di richiedere accredito per entrambi gli eventi.

REGOLAMENTO ACCREDITI IN OCCASIONE DI MATERA-SIRACUSA E MATERA-CATANIA

In occasione  dello svolgimento delle suddette due gare di campionato di Serie C 2018/2019 si rendono note le disposizioni regolamentari che disciplinano l'accesso degli aventi diritto allo Stadio "XXI Settembre-Franco Salerno" di Matera, per le gare organizzate da questa S.S. MATERA CALCIO S.R.L.

Le richieste di accredito di qualunque tipo devono giungere ESCLUSIVAMENTE all'indirizzo ufficiostampa@materacalcio.it entro le 48 ore precedenti la singola partita, comunicando tramite richiesta su carta intestata, per quanto di pertinenza, alcuni o tutti i seguenti dati: cognome e nome, luogo e data di nascita, numero di telefono cellulare, tessera che giustifica il diritto di accesso. Ad ogni richiesta seguirà conferma di avvenuto accredito o, viceversa, motivo dell'avvenuto rifiuto. Le richieste di accredito inviate ad indirizzo diverso non saranno prese in considerazione.

Per maggior chiarezza: gli accrediti per MATERA-SIRACUSA E CONTESTUALI PER ENTRAMBE LE GARE dovranno pervenire entro le ore 14:30 di GIOVEDI 22/11/2018.

Gli accrediti per la sola partita MATERA-CATANIA dovranno pervenire entro le ore 14:30 di sabato 24/11/2018.

Per ogni informazione relativa al seguente regolamento si deve fare riferimento al contatto: 348.0542850.

ACCREDITI FIGC - CONI - AIA - GDF - PS - CARABINIERI

I possessori in calce dovranno fare richiesta preventiva e specificare se possessori di tessera TRIBUNA D'ONORE, al fine di emettere apposito titolo d'ingresso nominativo. Non potranno essere accettate richieste estemporanee compiute al botteghino, pochi minuti prima della gara.

ACCESSO DISABILI

Sarà concesso titolo di accesso gratuito ai disabili al 100%, senza possibilità di accredito di tipo stagionale, a condizione che una e una sola volta il richiedente documenti con giustificativi cartacei la propria condizione, presso la sede del Matera Calcio.

ACCREDITI ALTRE SOCIETA'

Saranno accettate richieste di accredito da parte di Società professionistiche appartenenti alle Leghe di Serie A, Serie B e Serie C maschile, nel numero di max 2 (due) accrediti e da parte di Società appartenenti al Dipartimento Interregionale della LND, nel numero di 1 (uno) per Società.

ACCREDITI STAMPA

Gli accrediti Stampa possono essere richiesti nelle seguenti quantità:

TESTATA CARTACEA: Due giornalisti ed un fotoreporter.

TESTATA TELEVISIVA: Due giornalisti e due tecnici, nel rispetto della normativa che stabilisce diritti e criteri di ripresa. (A tal proposito si precisa che le telecamere possono essere utilizzate solo in sala stampa nel dopo-gara, e solo dalle emittenti che hanno chiesto e ottenuto il nulla osta per il diritto di cronaca per la stagione 2018/2019.

TESTATA RADIOFONICA: Un giornalista ed un tecnico, per le emittenti in regola con il nulla osta diritto di cronaca.

TESTATA WEB: Un giornalista ed un fotoreporter, con utilizzo di telecamere in sala stampa, con lo stesso criterio delle Emittenti televisive.

AGENZIE GIORNALISTICHE: Un giornalista ed un fotoreporter

SQUADRE OSPITI: Obbligo di comunicazione dell'eventuale presenza del fotoreporter ufficiale a bordo campo

Tutte le categorie accreditabili dovranno rispettare i regolamenti vigenti, in tema di diritti televisivi, doveri deontologici e affini, rispondendo a titolo personale di qualsiasi comportamento o attività.

MATERA CALCIO

UFFICIO STAMPA/ACCREDITI

 Info Ninni Cannella 348.0542850

**************************************

 

 

 

 

Redazione on line
21 novembre 2018 09:04