Lunedi, 19 novembre 2018

Consacrazione dell'Altare maggiore del Santuario di San Francesco di Paola

Domenica 4 novembre alle ore 18,30 nel Santuario di San Francesco di Paola in Matera, l'arcivescovo di Matera-Irsina mons. Antonio Caiazzo presiede la celebrazione eucaristia in occasione del Rito di Consacrazione dell'Altare maggiore. Nel Santuario si potrà ammirare la tela dell'Immacolata fresca di restauro e rientrata in chiesa nei giorni scorsi.
L'importante opera è situata sul secondo altare di destra ed è datata 1776 e fu commissionata da Felice Losavio, un membro dell'Arciconfraternita di San Francesco di Paola, che tra l'altro è raffigurato sulla stessa tela in basso a destra. La Madonna è raffigurata col giglio in mano segno della sua purezza vergine, mentre con il piede schiaccia la testa del serpente, che simboleggia Satana, il male. La stessa Madonna è ubicata al di sopra del globo terrestre a indicare che è la Madre dell'umanità. Attorno a lei il coro degli Angeli che inneggiano alla Vergine. Il restauro è stato effettuato tra settembre e ottobre 2018 dalla restauratrice greca Sofia Vakali. Il restauro ha permesso il recupero della reale bellezza della
stessa tela, riportata ai suoi originali colori, che una patina col tempo aveva offuscato. Il costo del restauro è stato sponsorizzato da una famiglia che frequenta il Santuario, a testimonianza della propria profonda fede. 

Redazione on line
06 novembre 2018 09:54