Lunedi, 19 novembre 2018

Appuntamenti Oasi del Sorriso

 

  CLOWNTERAPIA E MUSICOTERAPIA NEGLI OSPEDALI-    GIOVEDI' 18, ALLE ORE 12, FESTEGGEREMO I NOSTRI 200 TURNI- NELL'UNITA' DI  TERAPIA INTENSIVA CORONATICA.

                     TURNI DELLA SETTIMANA

MARTEDI' 16, ore 10, i Clowns saranno all'Ospedale di Policoro:-

Nonno Nana'- Salsiccia- Biturbo- Alice e Azzurra ;

GIOVEDI' 18, ore 10, Ospedale Madonna delle Grazie di Matera

Parlantina- Ricciolina- Nonno Nana'- Nebbia- Sbrodolina e Fiorellino;

200 occasioni per accendere sorrisi, 200 occasioni per stringere mani e regalare abbracci, 200 occasioni per donare una speranza e' così che in circa dieci anni, l'instancabile attività del gruppo clowns dell'oasi del sorriso clownterapia Matera,capeggiato dal suo storico presidente Cav. Uff. Giovanni Martinelli ha tagliato un nuovo importante traguardo, 200 giornate di volontariato negli ospedali.    L'Associazione è nata nel 2009, e i clown che nove anni fa avevano l'autorizzazione ad andare in pediatria il giovedì dalle ore 16 alle ore 18, oggi hanno accesso in tutti i reparti, comprese le Unita' di Terapia Intensiva e Rianimazione. L'impegno, la tenacia e soprattutto l'amore, hanno permesso ai clown di raggiungere l'ennesimo importante risultato, stimolati a proseguire nel cammino della solidarietà poiché sostenuti da una comprovata credibilità e da una sempre crescente fiducia da parte di tutte le comunità dei territori di competenza e da tutto il personale Medico. 

********************************

 CLOWNTERAPIA E MUSICOTERAPIA NEGLI OSPEDALI

   MARTEDI' 30, ore 9,30, Ospedale di POLICORO; Crostatina- Nonno- Alice- Sustola- Nonnasprint- Salsiccia- Biturbo e Fiorellino :-)

   MERCOLEDI', 31, ore 16,00, Ospedale di MATERA:- Dott. Sorriso- Minnie- Perchia-Panzerotto- Fatina- Moretta e Cipollina :-)

   SABATO, 3 Novembre, ore 10, Ospedale di MATERA:- Parlantina- Ricciolina- dott. Sorriso- Cipollina e Fatina :-)

Sorridimi, con empatia ti accoglierò anche se rimani in silenzio. La tua mano carezzerò per trasformare l'angoscia. Ti regalerò un abbraccio nel tuo momento di disagio o nel dolore della malattia. Un bacio ti lascerò come compagno di viaggio. E se la mia allegria infastidirà, lentamente andrò e ti rispetterò. Non ingannarti del mio coraggio se non mi vedrai versar lacrime, lontano da te le porterò. Io modello nuove forme d'Amore, non solo i palloncini. Sono un clown di corsia distribuisco Amore!

Redazione on line
31 ottobre 2018 12:06