Mercoledi, 17 ottobre 2018

Riapertura del Circolo Schermistico a Matera



Il Circolo Schermistico Matera ha riaperto i battenti presso la storica palestra comunale di Scherma in via Nicola Sole 13, sotto le gradinate dello stadio F. Salerno, dove dal 1956 alimenta la passione sportiva degli atleti materani. 
Vito Manno (maestro) e Giuseppe Campanelli (istruttore nazionale) insieme a tutto lo staff tecnico e dirigenziale aspettano i veterani e tutti i nuovi atleti all'interno della struttura. 

Sono aperte le iscrizioni per aspiranti schermidori maggiori di 5 anni.
Quest'anno, nei giorni dal 22 al 27 luglio, la scherma italiana ha ottenuto molti risultati, specialmente durante iCampionati Mondiali che si sono tenuti a Wuxi (Cina), dove ha conquistato quattro medaglie d'oro (squadra di fioretto maschile, spada femminile, fioretto maschile ed infine fioretto femminile), due d'argento (una dalla squadra di sciabola maschile e una dalla squadra di fioretto femminile) e una di bronzo
Inoltre la scherma paralimipica italiana sarà impegnata a Terni dal 18 al 23 settembre con i Campionati Europei, dove gli atleti italiani sono ancora una volta i favoriti. 
A livello locale, i primi appuntamenti che gli atleti del Circolo Schermistico Matera affronterà sono il 20 settembre 2018, dove Scalcione Nadia e Brucoli Francesca saranno impegnate nella fase Nazionale del trofeo CONI che si terrà a Rimini, mentre il 14 ottobre 2018, gli atleti Catto Marco e Di Giorgio Domenico saranno impegnati nella 1° prova di qualificazione di Spada che si terrà a Foggia. 

Redazione on line
19 settembre 2018 15:17