Domenica, 20 maggio 2018

Il primo Multiplier di Increa a Atene

296022aa

Ad Atene il primo Multiplier Event di INCREA 

Il prossimo 4 giugno, Crystal Clear Soft (CCS), un'importante compagnia che sviluppa software educativi, ospiterà un evento di due giorni ad Atene (Grecia): "Migranti e Imprese Creative: un'Indagine sui Divari delle Competenze e sulle Esigenze di Formazione". L'intento è quello di presentare i risultati della prima fase del progetto INCREA, un progetto che mira a supportare l'integrazione di migranti e rifugiati nella società europea, nell'ambito dell'Azione Chiave 2 del Programma Erasmus+.
 
DI COSA SI TRATTA?

INCREA (INclusione sociale dei migranti attraverso le industrieCREAtive) intende colmare specifiche lacune con le quali si interfacciano migranti e rifugiati. Più specificamente, si concentra da un lato sullo sviluppo di adeguate competenze linguistiche attraverso l'implementazione di corsi di lingua diversificati basati su diversi background educativi e culturali. Dall'altro, lavora per l'acquisizione da parte dei migranti di capacità imprenditoriali e digitali, combinate con attività nel settore creativo al fine di favorire l'inclusione sociale e la crescita attraverso la creazione di imprese.
 
QUALI I BENEFICI A LIVELLO LOCALE?

Il primo Risultato Intellettuale porterà alla creazione di uno strumento appropriato per la raccolta di informazioni sulle principali lacune nelle competenze imprenditoriali, digitali e linguistiche nel campo creativo e culturale tra i migranti.
Ciò sarà possibile grazie a una serie di questionari che già sono stati proposti ai gruppi target da parte di ciascun partner del progetto. Con grande soddisfazione, questi gruppi, rappresentati da migranti e operatori sociali, hanno dimostrato una forte volontà di partecipare attivamente al progetto. La collaborazione tra i migranti, anche se con alcune varianti, ha avuto successo e ha dimostrato un profondo desiderio di integrazione e riconoscimento all'interno della società europea.
 
I risultati dei questionari sono stati valutati da Arnera, una ONG italiana partner del progetto. Sarà quindi pubblicato un report fondamentale con l'obiettivo di valutare le principali esigenze formative dei migranti e sviluppare in un secondo momento una metodologia formativa e un'Attività Ludica Seriale, opportunità più dinamica e interattiva per migliorare le capacità linguistiche e lo spirito imprenditoriale di migranti e rifugiati.
 
Il progetto INCREA segue una particolare metodologia che prende in considerazione l'esperienza e le risorse messe a disposizione dai partner per il progetto. Il consorzio, che è rappresentato da membri di diversi Paesi Europei, ha il compito di combinare i risultati al fine di creare obiettivi e traguardi realistici da raggiungere nel campo dell'istruzione.

Tutte le attività sono pianificate e realizzate grazie al prezioso impegno delle sei organizzazioni partecipanti: Crystal Clear Soft (CCS) -Grecia- (leader del progetto), Coopération Bancaire pour l'Europe (CBE) -Belgio-, Cooperativa Sociale Arnera -Italia-, Žalec Adult Education Centre (UPI) -Slovenia-, DOMSPAIN CONSULTING SL -Spagna- e MATERAHUB -Italia-.
 
L'evento di Atene offrirà inoltre ai membri partecipanti l'opportunità di preparare l'organizzazione e lo sviluppo del secondo Risultato Intellettuale. Ciò comporta la creazione di materiale formativo innovativo con una documentazione pertinente e dettagliata sul settore linguistico, digitale e dell'imprenditorialità creativa, sulla base di quanto emerso dal primo Risultato Intellettuale.
 
Sito web: increa.erasmusplus.website
Social Media:
https://www.facebook.com/increaproject/
https://twitter.com/IncreaProject
https://www.linkedin.com/in/increa-project-a7687815a/
https://www.instagram.com/increaproject/
https://www.youtube.com/channel/UCMTLpU5kRRxcP3Mr3R74QcA
 
I PARTNER

Tutte le attività sono pianificate e realizzate grazie al prezioso impegno delle sei organizzazioni partecipanti: 

 

Redazione on line
11 maggio 2018 15:19