Venerdi, 24 novembre 2017

Rubino 14.mo al Mugello

RUBINO QUATTORDICESIMO AL MUGELLO IN UNA GARA AGGUERRITA
E' stata una gara agguerrita quella disputata dal pilota materano Raffaele Rubino sceso in pista, nello scorso fine settimana, sul circuito del Mugello per la quinta gara del trofeo Dunlop Cup.Nonostante la presenza di piloti più forti, molti dei quali provenienti dal Mondiale Superbike o dal Campionato Italiano Velocità (CIV) iscritti come wild card, Rubino è riuscito a non sfigurare piazzandosi al quattordicesimo posto dopo una gara combattuta a livelli elevatissimi. Partito quattordicesimo in griglia il pilota materano è riuscito ad "attaccarsi" al gruppo dei piloti di testa risalendo fino alla settima dodicesima posizione. Per avere idea del livello elevatissimo della gara basta considerare il fatto che tra il secondo e il quattordicesimo pilota c'era soltanto mezzo secondo di differenza. Il colpo di scena per Rubino però è avvenuto all'ultimo giro quando il pilota del team Otello ha sferrato l'attacco per sorpassare, ad esterno curva, il pilota che lo precedeva all'undicesimo posto. "Purtroppo ho sbagliato l'ingresso in curva perché sono arrivato troppo veloce - afferma Rubino- ed ho messo la ruota anteriore sul cordolo. La moto si è scomposta ed ho dovuto chiudere il gas. In quel momento i due piloti che erano dietro mi hanno infilato e sono sceso al quattordicesimo posto, entrando comunque in zona punti, concludendo così la gara. In ogni caso sono soddisfatto per il passo tenuto in pista". Rubino è risultato tra i piloti più veloci in gara con una punta massima di 302 km/h piazzandosi terzo tra i piloti under 30.  L'ultimo appuntamento con la Dunlop Cup 1000 è il 17 settembre all'Autodromo "Piero Taruffi" di Vallelunga. 

Redazione on line
01 settembre 2017 17:01