Domenica, 24 settembre 2017

Matera 2019, Capitale del Futuro Dove investire è cultura

image001

 

Giovedì 20 Luglio | Ore 15.30 - 17.00  Lanterna di Fuksas | Via Tomacelli 156, Roma 

Dopo un intenso e proficuo percorso di candidatura e in seguito alla valutazione della giuria internazionale, il 17 ottobre 2014 Matera è stata proclamata Capitale Europea della Cultura per il 2019.  
Matera è oggi una delle città più visitate d'Italia e tra le più vivaci dal punto di vista culturale, e punta a crescere come centro di produzione creativa materiale e immateriale, d'esempio per il Sud e per tutto il Mediterraneo. 
A tal fine, i pilastri su cui poggia il programma culturale di Matera 2019 sono stati pensati e studiati per essere di importanza strategica non soltanto per la città e la sua regione, ma per l'intero Paese, offrendo nuove sperimentazioni ad aziende che credono che investire in Italia sia un valore e per i cittadini che hanno diritto di vivere in una nazione all'altezza delle loro aspettative.
 
L'evento - promosso dalla Fondazione Matera Basilicata 2019  - è l'occasione per presentare ad un pubblico qualificato di imprenditori le attività di Matera 2019 da oggi al 2020, illustrandone con chiarezza le opportunità in termini di visibilità e sviluppo di business per quelle realtà che decideranno di sostenere il progetto. 

Intervengono

Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo

Marcello Pittella, Presidente Regione Basilicata 

Raffaello Giulio de Ruggieri, Sindaco di Matera

Aurelia Sole, Presidente Fondazione Matera Basilicata 2019

Paolo Verri, Direttore Fondazione Matera Basilicata 2019

Testimonianze di:
Aereoporti di Puglia, Bawer SPA, Calia Italia, Coldiretti, Di Leo SPA

Modera

Serena Bortone, giornalista e conduttrice televisiva RAI

Segue cocktail 

Contatti Ufficio Stampa Sarah De Pietro 3477710863Elena Giacchino 3402682776Luciana Cimino 3336327955Francesco Lener 3492806477


-- 

Sarah De Pietro

Media Relations

Piazza San Lorenzo in Lucina, 4

00186 Roma email: s.depietro@consensoeu.com

 

tel: (m) +39.347.77.10.863

 

Redazione on line
20 luglio 2017 18:49