Sabato, 29 luglio 2017

Matera 2019 cerca i partner e i fornitori ufficiali del programma culturale

L'avviso pubblico è rivolto agli operatori economici le cui attività e i cui valori sono intrinsecamente legati al concept e ai principi fondamentali di Matera 2019.

La Fondazione Matera-Basilicata 2019 ha pubblicato sul proprio sito web, nella sezione Bandi e Avvisi, l'avviso pubblico per la manifestazione di interesse per la ricerca di Partner e Fornitori Ufficiali o di specifici eventi del programma culturale di Matera 2019. Possono essere Partner o Fornitori della Fondazione Matera 2019 gli operatori economici che intendano contribuire al programma culturale con contributi in denaro (value in cash) o in natura (value in kind), le cui attività e i cui valori sono intrinsecamente legati al concept e ai principi fondamentali di Matera 2019.

Le forme di partecipazione alle quali gli operatori economici potranno ricorrere sono quattro: partner ufficiale, fornitore ufficiale, partner di eventi, fornitore di eventi. I Partner Ufficiali (per un massimo di 19, suddivisi in 4 Gold, 5 Silver, 10 Bronze) forniscono contenuti e finanziamenti, di cui almeno l'80% cash, per la realizzazione del Programma culturale descritto nel Dossier. I Fornitori Ufficiali (per un massimo di 19, suddivisi in 4 Gold, 5 Silver, 10 Bronze) mettono a disposizione i prodotti/servizi chiave e know-how, attraverso contributi di cui almeno il 20% cash, per la realizzazione del programma culturale e per la gestione operativa dei progetti pilastro del programma Matera 2019. I Partner di eventi e/o progetti forniscono contenuti e finanziamenti per la realizzazione di uno o più eventi del Programma culturale descritto nel Dossier, sia nelle fasi precedenti che durante l'anno di realizzazione del dossier. I Fornitori in Eventi mettono a disposizione i prodotti/servizi chiave e know-how per la realizzazione del programma culturale e per la gestione operativa di specifici eventi e/o progetti del programma Matera 2019, sia nelle fasi precedenti che durante l'anno di realizzazione del dossier.

La Fondazione offre ai suoi Partner e Fornitori una piattaforma europea nella quale ciascuno di loro può perseguire i suoi obiettivi strategici ed accedere a benefici volti all'incremento della propria visibilità, al supporto dei propri vantaggi competitivi e allo sviluppo delle opportunità di business. Ogni programma di Partnership è definito di concerto con il Partner o Fornitore interessato, allo scopo di massimizzare il ritorno sull'investimento, attraverso una o più iniziative promozionali.

Gli operatori economici in possesso dei requisiti ed operanti nei settori indicati nell'avviso possono inviare la loro manifestazione di interesse ai seguenti indirizzi:  Fondazione Matera Basilicata 2019 c/o Palazzotto del Casale, snc 75100 Matera (a mezzo posta ordinaria);   bandi@matera-basilicata2019.it (a mezzo e-mail);fondazione@pec.matera-basilicata2019.it  (a mezzo PEC).

L'avviso pubblico verrà presentato ufficialmente il prossimo 20 luglio a Roma alle ore 15:30 presso la Lanterna di Fuksas, (via Tomacelli 156) alla presenza del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

«La selezione dei Partner e dei Fornitori del programma culturale di Matera 2019 rappresenta un passaggio importante - sottolinea il Direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019, Paolo Verri - attraverso cui intendiamo aggiungere una quota economica significativa al budget generale dell'evento, che è pari a 52 milioni di euro. Così potremo comunicare lungo tutto il 2018 e fino al 2019 le tantissime iniziative culturali legate alla Capitale Europea della Cultura. Il target che contiamo di raggiungere è il 10% del budget».

 

 

Redazione on line
10 luglio 2017 18:06