Sabato, 22 luglio 2017

Rinnovo cariche CNA benessere e salute

LANNUNZIATA_4237

 

CNA BENESSERE E SALUTE RICONFERMATO PIETRO L'ANNUNZIATA, A CNA SERVIZI ALLA COMUNITA' ELETTO COSIMO MARTEMUCCI, A CNA COMMERCIO E TURISMO PIERO COLAPIETRO

Si sono svolte in tempo utile per la partecipazione all'Assemblea Elettiva provinciale gli ultimi rinnovi delle Unioni CNA e del raggruppamento di interesse CNA Commercio e  Turismo.

Relativamente all'Unione Cna Benessere e Salute l'Assemblea delle imprese socie ha riconfermato Pietro L'Annunziata ,odontotecnico materano, che sarà affiancato nel ruolo di Vice Presidente nonché delegato all'Assemblea elettiva provinciale, da Giuseppe Frascella e portavoce del mestiere Sanità e da Miriam Lo Franco quale responsabile dei mestieri acconciatori ed estetiste. Completano il direttivo Angela Caggiani e Biagio Cicchetti.

L'Unione Cna Servizi alla Comunità ha eletto, invece, Presidente  e portavoce del mestiere di Meccatronico Cosimo Martemucci, Tommaso Bradascio per le Scuole Guida, Francesco Lopedota per le Tintolavenderie, Festa Saverio per i gommisti, l'Ing. Giovanni Di Simine per i Centri di revisione nonché delegato all'Assemblea elettiva provinciale.

Relativamente al nuovo raggruppamento di interesse nato all'interno dell'Associazione a livello nazionale, CNA Commercio e Turismo l'assemblea delle imprese iscritte ha eletto Presidente Piero Colapietro, Vice Enzo Montemurro. Completano il Direttivo Gianni Damasco in qualità anche di delegato all'Assemblea elettiva provinciale, Margherita Albanese,  Mimmo Giordano e Alessandro Petilli in qualità di portavoce del comparto Commercio.

Diversi i temi affrontati dagli associati intervenuti alle Assemblee, da quelli di carattere più generale come le difficoltà di accesso al credito ed il ruolo dei Consorzi fidi e delle banche locali di credito cooperativo quale risposta all'annoso problema a quelli relativi alle difficoltà con cui devono ogni giorno fare i conti gli imprenditori: adempimenti spropositati non a misura di piccole imprese, fisco sanguisuga, servizi inadeguati, scarsa trasparenza delle procedure amministrative messe in campo dalle pubbliche amministrazioni per l'assegnazioni di beni e servizi pubblici. In campo turistico ma non solo evidenziata l'esplosione dell'abusivismo con danni ingenti per le imprese regolari; al riguardo le imprese presenti hanno salutato con favore l'istituzione a cura dell'Amministrazione Comunale dell'indirizzo mail abusoturismo@comune.mt.it cui segnalare eventuali situazioni di irregolarità; il non corretto utilizzo della tassa di soggiorno che dovrebbe essere utilizzata principalmente ma non esclusivamente per migliorare i tanti punti critici ancora presenti nel  sistema turismo cittadino, ma che così non è atteso che viene utilizzata come una sorta di bancomat per far fronte alle varie emergenze che si registrano a livello comunale. Chiesta, infine, l'istituzione di un tavolo tecnico comunale per approfondire meglio gli aspetti operativi scaturenti da una recente determina dirigenziale regionale in materia di SCIA Sanitaria per gli eventi che mostra, di sicuro, alcuni aspetti da chiarire meglio.

Per i meccatronici è stato annunciato, invece, l'imminente avvio del corso destinato a coloro che rivestano la qualifica di responsabili tecnici ai fini della Legge 122/92 e successive modificazioni ed integrazioni nei settori meccanica ed elettrauto ai fini della acquisizione della qualifica di meccatronico, corsi a cui è possibile che partecipino sia gli artigiani titolari o soci contitolari di officine sia i loro dipendenti che hanno la stessa necessità di adeguare le proprie competenze entro gennaio 2018.

 

 

Redazione on line
10 luglio 2017 17:56